*home*     -    servizi offerti - psicoterapia - terapia di coppia - mediazione familiare - studio a milano - articoli - dicono di me

Dott.ssa Manuela Aruta, laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche

psicologo psicoterapeuta coppia famiglia
 
  SERVIZI OFFERTI
  articoli di psicologia
  articoli di psicoterapia
  mediazione familiare
  consulenza familiare e di coppia
  psicologia
  psicoterapia
  lo studio
  chi siamo
  contatti
gruppo di psicoterapia  
psicologia e selezione del personale  
 




















 
 

home> contatti > selezione del personale - manuela aruta struttura del carattere e osservazione del corpo dei candidati nella selezione del personale

Struttura del carattere e osservazione del corpo dei candidati

Cap. 4 Possibilità di utilizzo della Teoria Bioenergetica nella Selezione del Personale

4.4 Struttura del carattere e osservazione del
       corpo dei candidati

Come abbiamo detto, nel corso dello sviluppo, quando l'espressione di un’emozione o di un sentimento non è tollerata dai genitori, il piccolo è costretto a inibire l'emozione attraverso la contrazione dei muscoli utili per l'espressione di quell’emozione. La reiterazione nel tempo dell’inibizione, si trasforma in un fenomeno fisico involontario. L'Io si ritira, abbandonando il controllo sull'azione proibita e così l’energia collegata a quell’impulso. Il controllo dell'impulso passa dalla coscienza all’inconscio, il muscolo si trasforma irrigidendosi, automaticamente. In ogni famiglia credenze, miti e valori determinano quello che è consentito o non è consentito al bambino. Possiamo dividere le famiglie per tipologie, in alcune non è consentito ad esempio esprimere la rabbia, in un’altra il piano, in una terza sia rabbia che pianto, etc. Ogni tipologia si accompagna ad un particolare sistema di difesa nel bambino e ogni sistema di difesa è unico. La struttura caratteriale non parla della persona nella sua totalità, ma solo della sua posizione difensiva e non esistono tipi puri, ma ogni persona presenta all’interno della sua personalità più schemi difensivi. La personalità è caratterizzata dalla sua vitalità, dal livello energetico presente durante l’espressione degli impulsi positivi o negativi e dalla struttura di contenimento, secondo il principio di realtà. “I tipi per l’analisi bioenergetica sono cinque:

  1. Schizoide
  2. Orale
  3. Psicopatico
  4. Masochista
  5. Rigido

Si aggiunge il narcisismo, difesa caratteriale trasversale, che può essere presente in tutte le tipologie caratteriali. La struttura del carattere definisce il modo in cui un individuo tratta il proprio bisogno di amare, la sua ricerca di intimità e il suo desiderio di piacere” (Alexander Lowen, 1983, pag. 131). “Procedendo dalla patologia alla salute emotiva, rappresentata dalla spontaneità nel protendersi verso l’esterno per ricercare amore e contatto; il disturbo schizoide si trova all’inizio, con un ritiro dall’intimità, percepita come particolarmente minacciosa. Le altre tipologie caratteriali sono distribuite in sequenza da sinistra verso destra, in relazione al livello di conflitto con la salute psichica. In termini di intimità e contatto:

  • Il carattere schizoide evita il contatto. A lui è stato negato il diritto di esistere.
  • Il carattere orale riesce a stabilire un’intimità unicamente per soddisfare il suo bisogno di calore e aiuto. Gli è stato negato il diritto ad essere nutrito.
  • Il carattere psicopatico riesce ad entrare in contatto solo con chi ha bisogno di lui, in modo da poter controllare la relazione. Ha sperimentato la negazione del diritto di essere sostenuto nella propria identità.
  • Il carattere masochista stabilisce un rapporto con un atteggiamento di sottomissione. La paura del masochista nasce da una convinzione: che l’espressione di un sentimento negativo, o il riconoscimento della propria libertà, provochi la rottura del rapporto e la perdita del contatto intimo. La negazione sofferta riguarda il diritto di essere libero.
  • Il carattere rigido rimane sempre sulle difensive. In questo modo l’intimità ed il coinvolgimento emotivo nelle relazioni è sempre parziale. L’ultimo piano della sua casa emotiva rimane inaccessibile. La genesi del disturbo si trova nel complesso edipico, nell’angoscia di castrazione, nel senso di colpa e nell’odio represso.

La costante in tutte le strutture caratteriali è la co-presenza di: bisogno di intimità, di auto espressione e paura che i due elementi possano escludersi a vicenda. La struttura del carattere di un individuo rappresenta il miglior compromesso raggiunto nei primi anni della sua vita. Ogni posizione difensiva si struttura nel corpo di un bambino, segue il suo sviluppo, condiziona la postura in modo cronico e presenta caratteristiche fisiche specifiche, osservabili in terapia”. (Alexander Lowen, 1983, pag. 149).

 

Dott.ssa Manuela Aruta

Viale Gorizia 6, 20144 Milano

Mail: ..click qui..

Cell. 348 5245461

 

 

     

psicoterapia - sostegno psicologico - consulenza psicologica - colloquio psicologico - liti e conflitti - lo studio

P. Iva 11664040158 Dott. Cosimo Aruta, psicologo, psicoterapeuta, analista bioenergetico CBT, supervisore, mediatore familiare. Studio M.F. Via San Vincenzo 3 20123 Milano - cell. 347 2593935. Zona Corso Genova, Porta Genova, Piazza Cantore, Darsena, Navigli, XXIV Maggio, De Amicis, Sant'Ambrogio, Papiniano, Solari, Olona, Coni Zugna, Cesare Correnti, Piazza Vetra, Via Torino, Duomo, San Babila, Corso Vittorio Emanuele, Via Larga, Piazza Santo Stefano. Piazza Diaz, Corso Italia, Zona Piazza Sant'ambrogio, Via Edmondo De Amicis, Via Carducci, Via San Vittore, Piazza Cadorna, Castello Sforzesco, Via Dante, Foro Buonaparte, Brera, Via Olona, Viale Papiniano, Via Coni Zugna, Piazza Aquileia, Via Foppa, Via Solari, Piazza Napoli, Via Washington, Via Sardegna, Via Buonarroti, San Siro, City Life, Corso Sempione, Parco Sempione, Piazza Piemonte, Corso Vercelli, Piazza Baracca, Corso di Porta Vercellina, Via Washington, Via Lorenteggio, Via Boccaccio, Piazza Conciliazione, Piazza Cadorna, Castello Sforzesco, Corso sempione, Corso Genova, Porta Genova, Via Cristoforo Colombo, Via Vigevano, Viale Gorizia, Darsena, Piazza XXIV Maggio, Corso di Porta Ticinese, Porta Ludovica, Colonne di San Lorenzo, Via Meda, Via Montegani, Navigli, Alzaia Naviglio Grande, Alzaia Naviglio Pavese, Piazza Carrobbio, Via Torino, Piazza Duomo, Via Orefici, Corso Magenta, Via Boccaccio, Via Vincenzo Monti, Via Meravigli, Piazza Cordusio, Piazza Missori, Corso Italia, Corso di Porta Romana, Via Molino Delle Armi, Via Santa Sofia, via Francesco Sforza Policlinico, Viale Gabriele D'Annunzio, Via San Damiano, Corso di Porta Vittoria, Tribunale, Piazza V Giornate, Corso XXII Marzo, Viale Beatrice D'Este, Corso Venezia, Corso Monforte, Via Senato, Piazza Cavour, Via Fatebenefratelli, Piazza Meda, Viale Bligny, Via Bocconi, Viale Beatrice D'Este, Viale Sabotino. Fermata metropolitana vicina/Fermate metropolitane vicine. Linea Rossa: Inganni, Gambara, Bande Nere, De Angeli, Wagner, Pagano, Conciliazione, Cadorna, Cairoli, Cordusio, Duomo, San Babila, Porta Venezia. Parco Indro Montanelli. Giardini pubblici. Linea Verde: Romolo, Porta Genova, Sant'Agostino, Sant'ambrogio, Cadorna, Lanza, Moscova. Linea Gialla: Porta Romana, Crocetta, Missori, Duomo, Montenapoleone, Turati, Repubblica. Linea Blu: Washington Bolivar, Foppa, Lorenteggio, Via San Michele Del Carso, Sant'ambrogio, De Amicis, Vetra, Santa Sofia, Sforza Policlinico, San Babila, Tricolore, Corso Buenos Aires, Piazzale Loreto. Studio di psicologia, psicoterapia, psicoterapia di coppia, consulenza di coppia. Psicologo a domicilio. *bioenergetica e selezione del personale*
Aut. Pubbl. Ordine degli Psicologi della Lombardia. rif. nr. 08/10756 - e-mail: **info@mediazionefamiliaremilano.it**   

I documenti contenuti in questo sito sono solo a livello informativo e non vanno intesi come sostituti di una visita specialistica